Tappeto Kirman

Lavorazione: annodato a mano
Tappeto N°: 7202
Misura: 1,57 X 0,92
Ordito: cotone
Vello: lana
Provenienza: Iran, Persia

Il Tappeto Kirman è apprezzato per la solidità della struttura, l’eleganza del disegno e la gradevolezza dei colori, scelti tra le sfumature più morbide e tenui.

485,00

1 disponibili

Condividi

Informazione sul tappeto Kirman

Il tappeto Kirman proviene dalla città omonima, situata nella Persia sud-orientale, e da alcuni villaggi sparsi nel raggio di una cinquantina di chilometri dal capoluogo. E’ questa una delle zone più aride del paese: centinaia di chilometri di altopiano desertico la separano in ogni direzione dagli altri centri del sud e dell’est. In pieno deserto, a quaranta chilometri da Kerman sorge il bellissimo Mausoleo dedicato al derbish Shah Nimatullah, maestro monaco musulmano del XV secolo. L’armonia dei volumi, la ricchezza delle decorazioni e la varietà dei colori di questa costruzione mostrano il talento degli artigiani di Kerman, tra i più abili della Persia.

I Kirman sono tappeti dalla ricchissima decorazione floreale; il loro successo è dovuto in gran parte all’abilità dei disegnatori dei cartoni , gli ustad, che hanno saputo unire sensibilità artistica e rispetto della tradizione. Come conseguenza i Kirman, che pure usano una gamma vastissima di disegni, hanno sempre un’impronta comune che li contraddistingue, anche gli esemplari che da molti anni si eseguono su specifica richiesta dei mercati europei e americani: grazie al lavoro di interpretazione e rielaborazione degli ustad di Kerman , la decorazione mantiene sempre uno stretto legame con il luogo di provenienza.

Negli esemplari annodati per l’occidente la decorazione floreale si accentra su un grande medaglione che emerge dal campo a tinta unita; abbiamo già visto che una produzione analoga viene realizzata a Saruq.

Le decorazioni tradizionali dei Kirman, invece, non lasciano spazi in tinta unita: campo e bordura sono ricoperti da un fittissimo intreccio floreale. Alcuni esemplari hanno il medaglione centrale, ma esso è inserito in un rigoglioso disegno floreale che ricopre il resto del campo. Altri Kirman , a disegno orientato, sono ornati da un ricco intreccio di rami fioriti che si propagano da due esili alberi con il tronco posto ad una estremità del campo; l’altro lato del campo è racchiuso in una nicchia. Anche l’arte miniaturistica persiana ha influenzato la decorazione dei Kirman. Lo si nota negli esemplari che utilizzano su tutto il campo una decorazione di flora e fauna e in quelli, più rari, di tipo figurale. Tra i motivi di decorazione va ricordato il Boteh, utilizzato come uno degli elementi dei disegni del campo, e il ghab Khorani, che significa in persiano copertina del corano, composto da un medaglione oblungo decorato da un intreccio di rami, e che è usato sia come medaglione centrale sia come decorazione della bordura. Anche le bordure dei Kerman usano molte differenti decorazioni che variano nel disegno e nelle dimensioni e sempre formano un armonioso insieme con il campo del tappeto.
Il telaio utilizzato nella lavorazione dei tappeti Kerman è del tipo verticale; l’ordito e la trama sono in cotone; la trama passa due volte dopo ogni fila di nodi. Il vello è in lana, con taglio medio o raso.
Tranne i casi eccezionali, i Kirman si suddividono in quattro qualità : 70, 80, 90, 100. Questi numeri corrispondono al numero di fili d’ ordito di ogni ghireh (cm7).
Poichè ogni nodo prende due fili dell’ordito , si può facilmente calcolare il numero di nodi per metro quadrato di ogni qualità. La qualità 70 ,ad esempio, ha 250 000 nodi per metro quadrato: infatti, 70 : 2 = 35 nodi per ghireh ; 35 : 7 = 5 nodi per centimetro; 5 x 5 = 25 nodi per centimetro quadrato, che corrispondono a 250 000 nodi per metro quadrato. I tappeti Kerman esistono in tutte le dimensioni classiche persiane, anche se si trovano molto raramente nel formato allungato Kelley.
Alcuni Kerman molto fini sono noti in Occidente come Kerman Laver . Sono tappeti annodati nel villaggio di Ravar situato a circa quaranta chiolometri da Kerman. I Kerman Laver , o Kerman Ravar, hanno tutte le decorazioni di questa provenienza e si distinguono per l’ottima lavorazione e la rasatura molto bassa del vello.

 

Scopri anche i nostri zerbini e moquette

Altezza